32 A beautiful thing
Teatro Rumore

TRAMA

A 10 anni di distanza dal 29 giugno 2009, quando Viareggio fu svegliata dall’esplosione del gpl fuoriuscito da un treno merci deragliato alla stazione, Teatro Rumore va in scena con “32 A beautiful thing”, liberamente ispirato a ciò che accadde intorno a quella maledetta notte, in cui persero la vita 32 persone nelle loro case.

Abbiamo chiesto aiuto ai familiari delle vittime in primo luogo. Siamo onorati di avere il patrocinio de Il Mondo Che Vorrei Onlus Viareggio, che ci ha inserito nel calendario ufficiale del Mese della Memoria, così ricco di iniziative importanti. Sentiamo la piena fiducia del Comune di Viareggio, al nostro fianco, con l’assessore Sandra Mei, così come la collaborazione di Teatro Jenco. Saremo per sempre grati all’avv. Tiziano Nicoletti e a Caravanserraglio Film Factory (loro sanno perché!): senza di loro non sarebbe stata possibile. Ci sostengono anche l’istituto Comprensivo Tomei di Torre del Lago, che ha dato il patrocinio a questo e agli altri spettacoli della settimana, e Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, a cui va il nostro grazie.

E’ uno spettacolo su Viareggio, da Viareggio e per Viareggio. Abbiamo toccato molti punti. Alcuni momenti potranno sembrare disturbanti, altri, speriamo, toccanti. In tutto questo caos, ci ha guidato sempre il sorriso di Emanuela, che splende, in mezzo al convoglio deragliato, e che ci ricorda che non bisogna avere paura, anche quando tutto cade: “Guarda quanta luce c’è nella tua vita da quando si è fatto buio”.